venerdì 29 ottobre 2010

L'ESTRACOMUNITARIO

In questa stagione c'è un altro frutto che matura nel mio orto. Non è autoctono, ma si è ben adattato.
Sapete cos'è?
Seguendo le regole "Troppobarbesche" non metterò subito la soluzione....

13 commenti:

  1. ..........
    ammetto : non lo so!
    e quindi aspetterò la soluzione!
    val curiosissima

    RispondiElimina
  2. Ops mi sembra di aver visto ancora questo frutto ma nn ricordo più dove e quando...:(((((...dai la soluzione va la...:P...ti auguro buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Si è la feijoa ....io che pensavo fosse difficile.... brava Sara, e bravo TroppoBarba, anche Emilio che furbescamente si è accodato. Valverde e Novelina... anch'io fino a poco tempo fa avevo la pianta e non sapevo il nome.

    RispondiElimina
  4. SARA
    Un meraviglioso abbonamento gratuito A TEMPO INDETERMINATO (parola che oggi si usa poco) al blog di Semola. Ti pare poco?

    RispondiElimina
  5. Acc ..ne ho due piantein vaso ( comprate a FE su insistenza del vivaista) ma in 3 anni non hanno mai fruttificato...in inverno sono a nanna al calduccio della stalla, ma chissà cosa ho sbagliato? e il frutto è buono? l'avete assaggiato? ciao
    val

    RispondiElimina
  6. non so il suo nome ma lo voglio!

    RispondiElimina
  7. CHECHIMADRID
    Bienvenido
    Il nome è feijoa. Per averla .... bisogna comprarla.....
    Hola

    RispondiElimina
  8. Non conosco questo frutto, me ne descriveresti il sapore? come è dentro?

    RispondiElimina
  9. NONNAPAPERA
    Potrei mentire dicendoti che è un frutto speciale, dal sapore sopraffino.
    In realtà dipende dai gusti, è ricchissimo di vitamina c, ma per mè è eccessivamente profumato. Si aggiunge di solito alle macedonie di frutta. Un pò esotico.

    RispondiElimina