sabato 13 febbraio 2016

BARBATELLE

Nonostante abbia cercato di seguire alla lettera le istruzioni del "grande maestro" Marco Simonit  (evitare di tagliare sul legno di oltre un anno, seguire la via della linfa, evitare coni di disseccamento, lasciare legno di tolleranza ...... ) alcune viti dell'orto sopra il paese non han superato l'inverno ..... ..... son proprio un cattivo alunno.
..... ma non mi do per vinto e nonostante il tempo sia instabile e pioviggini un poco, pianterò le barbatelle di vite comprate nei giorni scorsi: cinque piantine di Merlot e cinque di Vermentino.
..... una piccola tregua qualche sprazzo di sole..... inizio..... dalla prima....
...... facciamo il primo foro ...................

.... e piantiamo la prima vite.....
..... diamole subito un tutore ben robusto...... così che cresca sulla retta via ......
.... incrocio le dita e passo alle altre..... finito ...... il tempo rapidamente sta peggiorando ....... .......una fitta nebbiolina, densa di pioggia, sta scendendo dai monti ........ non mi resta che tornarmene a casa.........

8 commenti:

  1. Ma devi mettere le foto piu'grandi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più grandi in che senso?

      Elimina
    2. Nel senso che quando le inseisci scegli un formsto piu'grande. E'per valorizzarle!
      Quando inserisci l'immagine nel post, ci clicchi sopra e ti si apre una tendina per sceglire la grandezza.

      Elimina
    3. Sci ....? Il dign a mmmassa.

      Elimina
  2. Oggi è toccato pure a me!
    PS:Mai darsi per vinti:-)

    RispondiElimina