domenica 28 febbraio 2016

IN PRINCIPIO ERA SELVATICO E AMARO

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.
Ascolta. Piove
......
G. D'Annunzio
.... e piove sempre nel fine settimana ...... 
.... dopo una settimana d'ufficio anche la piccola valvola di sfogo del mio orticello mi è preclusa ....
.... mi aggiro in casa come un animale in gabbia......
...... sistemo le bollette pagate .... leggo svogliatamente qualche articolo economico ......no! Basta lavoro......
.... torno a guardare fuori .....
Piove ancora, ma mi auto convinco che piova meno  ... si si!.... sta diminuendo...
Tra una goccia e l'altra di sicuro non piove .... è lampante!
..... ma all'orto non posso andare .... 
Ah!Ecco....posso invasare le piccole piantine di arancio selvatico!
Si perché parlando di innesti si parte sempre dal porta innesti formato ..... ma la fase precedente????
Provo a illustrarla.
Si parte da una pianta di "Arancio selvatico".....
.... è praticamente indistruttibile ..... resiste a neve, siccità,  drastiche potature, è estremamente produttivo e anche bellino!
..... potete riconoscerlo fondamentalmente in due modi....
Il primo assaggiandone i frutti...... amari .... ma amari forte!!! .... vi verrà una boccuccia a "culo di gallina" ottima per i selfie (io direi autoscatto, ma si sa sono antico....)
Il secondo, che io mi permetto di consigliare,  è quello di osservarne le foglie che sono doppie.....
... quindi ..... si raccolgono i frutti ......
... e si estraggono i semi .....
....... e, una volta seminati......
.... si aspetta nascano le prime piantine......
..... e una giornata di pioggia (non necessaria).... per trapiantarle....
....... poi giunte alla dimensione ideale .... si innesteranno.....
.... e se tutto va  per il  verso giusto...... ecco il risultato.......

13 commenti:

  1. Risposte
    1. ..... quel bello che lascia l'amaro in bocca.

      Elimina
  2. Belin Semola, come sei bravo! Ma le arance selvatiche sono buone per la marmellata, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .... ora c'è il Bail in ... l'han preso dallo spezzino ma il significato non cambia....
      .. la marmellata l'ho fatta una volta ma è complessa e laboriosa.....

      Elimina
  3. Ho trovato un'agraria che mi piace in via Covetta, tengono tanti fiori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in via Covetta ci sono diverse agrarie qual'è.....?

      Elimina
  4. Tante agrarie? Ci sono due fanti dentro. Direi andando verso Massa dopo la chiesa. Domani ci torno.

    RispondiElimina
  5. Nell'ultima foto sembrano limoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia.....non sembrano....
      ... sono limoni, innestati su arancio selvatico.

      Elimina
  6. Risposte
    1. .... quasi tutte le piante da frutto sono innestate su piante "selvatiche", molto più resistenti alle condizioni difficili.
      Il pero si innesta sul cotogno.... l'albicocco su mirabolano.... il ciliegio su marasca... etc.
      La parte sopra l'innesto produrrà i frutti voluti.... la parte bassa, facendo attenzione che non produca getti, resterà "selvatica".
      I limoni si innestano sull'arancio amaro... e anche gli altri agrumi .....

      Elimina
  7. Lo ignoravo!
    Chissà che direbbe mio padre, che un giorno mi mostrò la modalità di innesto, dicendomi: il mio povero papà l'ha insegnato a me e io lo insegno a te.
    Il mio limone ha prodotto due foglie strane, più grandi, le ho tolte. Saranno quindi foglie di arancio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....potrebbe essere, ma solo se sono doppie.... come nella foto del post ....

      Elimina